Questo sito è esclusivamente informativo e non offre giochi con vincita in denaro in via diretta, ma recensisce e rimanda ad operatori concessionari AAMS. Informati sulle probabilità di vincita sul sito AAMS o dei singoli operatori concessionari.
IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18 E PUO' CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA

 

GLI USA: una scelta protezionistica

L'INTRODUZIONE DELL'UIGEA ED IL CONTRASTO AL "GAMBLING ONLINE"

A seguito dell'introduzione del Federal Unlawful Gambling Enforcement Act, che dovrebbe vietare tutte le transazioni finanziarie da e verso i casino online e tutti i siti d'azzardo online (compresi quelli relativi alle scommesse sportive), le reazioni e le contromisure dell'industria del gioco d'azzardo online sono state assai differenti tra loro. Il panorama per gli scommettitori e/o giocatori americano è piuttosto confuso e variegato in questo momento. Ci sono infatti casino online (et similia) che accettano ancora puntate e registrazioni da parte dei residenti negli Stati Uniti d'America, in palese dispregio della normativa e delle scelte politiche e legislative statunitensi; ce ne sono altri che accettano puntate e registrazioni da parte dei residenti negli Stati Uniti d'America, ad esclusione di quelli residenti in alcuni stati federali in cui la normativa contro il gioco d'azzardo è più stringente; altri, infine, non accettano più alcuna puntate nè nuove registrazioni se il giocatore è residente in qualsiasi degli Stati Federali degli U.S.A.

Ovviamente i casinò online più seri, e quelli basati sulle piattaforme software più diffuse hanno subito fatto un passo indietro, e sono "scappati" a gambe levate dal mercato Statunitense. La prima software house a chiudere i battenti al mercato d'oltreoceano è stata Playtech (come sempre attenta ed in anticipo sui tempi). Successivamente, a partire dall' 11 Novembre 2008, anche i casinò online della Microgaming che ancora continavano ad accettare scommesse da parte degli americani se residenti in alcuni Stati determinati, hanno chiuso completamente i battenti al traffico USA. Quindi, anche se per i giocatori già registrati antecedentemente a questa data è ancora prevista la possibilità di giocare (ma non si sa per quanto tempo), nessun nuovo giocatore verrà accettato.

D'altronde gli americani come si sa prendono le cose decisamente sul serio: forse i più informati ricorderanno le azioni a congelamento dei beni nei confronti di due tra le poker room mondiali più famose (di cui non facciamo il nome per ragioni di opportunità)

 

LE PRIME LICENZE ONLINE USA: QUELLE DEL NEW JERSEY

La completa chiusura del mercato statunitense nei confronti degli operatori di gioco online poteva di certo apparire anacronista, ed a dire il vero è appena cominciato una lenta inversione di tendenza. Siccome gli Stati Uniti sono una confederazione di Stati a tutti gli effetti, è ovvio che le normative in materia di "gambling online" possano variare da Stato a Stato.

A quel che ci risulta è stato il New Jersey il primo stato a concedere le licenze di gioco online ai primi casinò che sono quindi legali al 100% (anche in questo caso però dipenderà dalla residenza di ciascuno, e quindi dalle normative in materia dello Stato di residenza); i casinò online con la licenza del DGE - New Jersey possono operare solo nei confronti dei cittadini del New Jersey, e per lo più sono state concesse a strutture di hotel-casinò realmente esistenti sul territorio (e quindi non solo virtuali) come ad esempio il Golden Nugget Hotel & Casino, che ora ha anche la versione online, od anche, per fare un altro esempio, il Caesars Hotel e Casino; si tratta in genere quindi di tutti i casinò reali esistenti ad Atlantic City.

Per il momento il passo è ancora decisamente corto rispetto ad esempio, alla situazione europea in cui invece la liberalizzazione del mercato è molto più avanzata: ma a nostro avviso è pur sempre un primo passo!

L'Europa: dall'Inghilterra all'Italia; apertura e controllo, andata e ritorno

La situazione Europa è, a differenza di quella Americana, più aperta anche se piuttosto variegata al proprio interno. Di essa abbiamo parlato approfonditamemte nell'articolo relativo ai casinò con licenza europea, ma qui ne riassiumiamo le linee guida fondamentali.

Il ruolo fondamentale nell'apertura complessiva del mercato europeo è stato dovuto, manco a dirlo, all'inghilterra, che con l'introduzione del "Gambling Act", ha dato l'avvio alla regolamentazione complessiva dei giochi online anche da parte di altri stati. Se la Gran Bretagna ha optato per "parificare" le proprie licenze con quelle di altri paesi europei (cosa che ha visto moltissimo lo sviluppo come hub del gioco online di Malta e Gibilterra) altre nazioni, pur consentendo l'apertura hanno optato per un'approccio più pragmatico e protezionistico.

E la soluzione adottata dall'Italia, oggi sembra essere l'indirizzo prevalente anche di altri grandi paesi europei: si tratta di consentire agli operatori "esteri" di partecipare ai bandi di gare in cui vengono assegnate le concessioni; concessioni necessarie affichè essi possano esercitare la raccolta sul territorio nazionale. Insomma, una sorta di "concorso" in cui sono necessari requisiti e bisogna garantire un codice di condotta, aperto a tutti, ma sotto l'egida dell'AAMS che assegna quindi le concessioni.

Tale indirizzo è stato da ultimo attuato anche da altre nazioni come la Danimarca, la Spagna, il Belgio, e crediamo che la maggior parte dei paesi europei anche quelli che per il momento non si sono interessati normativamente del fenomeno, come la Germania, intraprenderanno questa strada.

Ma abbiamo intitolato questo breve articolo dall'Inghilterra all'Italia andata e ritorno, in quanto anche il Regno Unito, ed a partire da fine 2013, ha invertito la propria tendenza, ed ha "sposato" la soluzione continentale; oggi quindi gli operatori che intendessere operare in Gran Bretagna dovranno ricevere la licenza "nazionale" concessa dalla Gambling Commission. Insomma una vera e propria retromarcia generata presumibilmente da motivazioni di "regia cassa"

 

I nostri Casinò Senza Deposito Preferiti

1

voglia di vincere

€27 Gratis

Eccellente

Leggi la Recensione

2

img-casino

88 Gratis

Eccellente

Leggi la Recensione

3

netbet

€10 Gratis

Ottimo

Leggi la Recensione

4

starcasino

€10 Gratis

Eccellente

Leggi la Recensione

5

titanbet

€10 Gratis

Eccellente

Leggi la Recensione

6

casino.com

€10 Gratis

Eccellente

Leggi la Recensione